Durata batteria smartphone, prodotti originali e piccoli accorgimenti

batteriaGli smartphone sono dei dispositivi completi di ogni funzionalità, in pochi anni sono diventati indispensabili per mantenersi in contatto con le persone in ogni parte del mondo.

Grazie alle applicazioni installate al suo interno è possibile fare di tutto con la massima semplicità, anche quelle cose che prima erano esclusivamente presenti su computer.

La durata della batteria resta l’unico problema che ancora nessun produttore è riuscito a risolvere, nonostante sia installata la migliore batteria portatile per smartphone, non si riescono a superare le due giornate di durata.

Nell’attesa che vengano prodotte delle batterie per smartphone che riescano ad assicurare maggiore durata, ci sono degli accorgimenti che possono migliorare decisamente l’utilizzo quotidiano del proprio dispositivo.

La prima cosa da regolare è la luminosità dello schermo e il suo spegnimento, si consiglia di non tenerla troppo alta e di impostare lo spegnimento automatico dopo 10 secondi, in modo da evitare spreco inutile di energia che potrebbe essere utilizzata per altro.

Disattivare anche Wifi, Gps, Bluetooth e Connessione Dati quando non sono necessari perché consumano molta batteria e in pochi minuti la percentuale in alto del display potrebbe avere un calo notevole.

Ricordarsi di chiudere tutte le applicazioni in background,in particolare le app come Facebook e Skype che se restano attive anche quando non vengono utilizzate, incidono negativamente sulla batteria.

Anche la migliore batteria portatile per smartphone ha bisogno di attenzione e manutenzione, è buona abitudine farla scaricare completamente prima di metterla in carica e di far passare un po’ di tempo tra una ricarica e l’altra.

Non utilizziamo lo smartphone mentre sta caricando, questo sforzerà la batteria e renderà più difficoltoso il processo di ricarica, aumentando il tempo per il completamento della procedura.

Ci sono delle applicazioni che installate sullo smartphone permettono di ottimizzare la batteria, consigliano cosa fare, i programmi da disattivare e agiscono direttamente, riuscendo a far recuperare diversi minuti, addirittura ore, di autonomia.

Infine, il consiglio migliore che possiamo dare è quello di spegnere lo smartphone durante la notte se non viene utilizzato, in questo modo si risparmierà la parte di batteria rimanente e le cariche avverranno con diverse ore di distanza.

Utilizzare solo batterie originali è la scelta migliore per il nostro device, quelle non originali potrebbero potenzialmente danneggiarlo e dichiarare dei mAh più alti di quelli che sono realmente.

Meta Description: Allungare la durata della batteria è possibile, pochi accorgimenti e la scelta di prodotti originali.

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.