Le nuove professioni digitali in Italia

Oggigiorno il mondo del digital è in continua evoluzione: i progressi tecnologici, lo sviluppo di nuove start up, l’innovazione e la creatività hanno favorito questo processo.
Le nuove opportunità di marketing e di vendita nate grazie al mondo del web hanno dato il via ad una vera e propria “guerra digitale”. Sempre più aziende si sono accorte delle infinite opportunità offerte dalla rete, di conseguenza è diventato necessario un massiccio investimento in campagne digitali mirate e curate da veri professionisti. Da qui, la nascita delle nuove professioni digitali.
Saper identificare e sfruttare al massimo le potenzialità di Internet, in questo mercato sempre più selettivo e competitivo, è una vera e propria sfida che anche la migliore web agency deve affrontare.

Quali sono le figure professionali che lavorano in una web agency?

Il mondo del web ha portato alla nascita di nuove figure professionali attive nel mondo digital e del web marketing. In questo panorama sempre in continuo mutamento, diventa importante definire quali siano le nuove professioni digitali protagoniste del nuovo millennio.
Solitamente all’interno di una web agency italiana troviamo:
• Sviluppatori (web developer, app developer, software developer):
definiti in maniera ironica “smanettoni” del digital, esperti di linguaggi di programmazione e fogli di stile, appassionati di codici e algoritmi. Sviluppano pagine e siti web, applicazioni mobile, moduli e sofware;
• Content Manager (copywriter, content curantor, content editor):
nello specifico si occupa della realizzazione dei contenuti del sito internet. Ottimizza i testi per il web, curandone la presentazione e la pubblicazione. Esperto di immagine e della tecnica di scrittura di testi per il web, solitamente è dotato anche di una buona dose di creatività;
• Designer (graphic designer, web designer):
si occupa dell’aspetto visivo e comunicativo di un sito, unendo le esigenze del cliente con quelle degli utenti e ottimizzando la user experience (UI/UX). Cerca di creare un coinvolgimento emotivo, coniugando design e navigazione favorendo una corretta disposizione degli elementi in base al dispositivo web che si utilizza;
• SEO/SEM Expert:
il loro compito è quello di promuovere siti internet sui motori di ricerca attraverso un aumento degli utenti provenienti da ricerca organica o a pagamento. Il SEO specialist si occupa di mettere in atto tutte quelle attività che permettono al sito web di posizionarsi in cima ai risultati organici, o naturali, restituiti dai motori di ricerca come Google in seguito a una ricerca dell’utente.
Il SEM specialist, invece, si occupa di attrarre nuovi utenti o lead sul sito grazie alla realizzazione di pubblicità a pagamento sui motori di ricerca (Google, Bing) o sui principali Social Network. Entrambe le figure valutano i ritorni delle singole azioni tramite strumenti di web analysis;
• Digital Marketing Manager:
figura che gestisce l’intera attività di digital marketing di un’azienda: redige le strategie di marketing per il web attraverso la conoscenza dei canali e l’uso di strumenti digital, pianifica e coordina la comunicazione online, migliora le performance del sito web aziendale, monitorando i trend di ricerca online e mantenendo l’azienda competitiva nel digital marketing. Definisce le social media strategy, le CRM online, e tanto altro ancora;
• Social Media Manager:
esperto dei social network. Gestisce tutti i canali social: studia e sviluppa una digital strategy tramite la readazione di un piano editoriale per ogni singolo canale, in base agli obiettivi dell’azienda.

A chi affidarsi: web agency o libero professionista?

Per coloro che vogliono immettersi nel mondo digital o per le aziende che vogliono rafforzare la propria presenza e ampliare il proprio mercato sul web, è importante affidarsi a persone specializzate nel settore, che vantano anni di esperienza nello sviluppo di progetti digitali.
Affidarsi ad un team di esperti permetterà di ottenere maggiori risultati grazie alla varietà di figure professionali digitali e all’alta professionalità che produce una web agency, la quale si contrappone la singola figura del libero professionista, che per quanto capace e professionale, avrà comunque il limite di essere in possesso di una sola specifica professionale, dovendo comunque giostrarsi tra i mille canali offerti dal web.

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.